Il ruolo degli utenti

La partecipazione di più utenti alla scrittura di contenuti è una funzionalità molto interessante di WordPress. Questa caratteristica viene utilizzata quando si vuole creare una redazione di più persone che avranno il compito di scrivere e pubblicare gli articoli autonomamente.

Clicca questo pulsante se decidi di acquistare un pacchetto SiteGround.

Grazie mille

Per fare questo sarà opportuno concedere a questi utenti i permessi di cui hanno strettamente bisogno limitando invece la possibilità di amministrare tutte le funzionalità del sito al solo amministratore. In poche parole solo l’amministratore potrà ad esempio apportare modifiche importanti come cambiare tema grafico, installare i plugin, ecc. mentre gli altri utenti avranno funzionalità limitate dipese dal loro livello di accesso.

Per entrare nella gestione degli utenti ti basta andare su Utenti > Tutti gli utenti.  Per creare un nuovo utente devi semplicemente cliccare su Aggiungi utente dove ti apparirà la seguente schermata.

Il Ruolo degli Utenti in WordPress

In questa sezione devi inserire una serie di informazioni tra cui il nome dell’utente, il suo indirizzo email e la password che li servirà per accedere al pannello di controllo di WordPress. Puoi anche selezionare l’opzione Invia al nuovo utente un’email a proposito del suo account per inviare le sue credenziali di accesso.

Il Ruolo degli Utenti in WordPress

Il campo a cui devi prestare maggiore attenzione è quello chiamato Ruolo. Qui potrai selezionare 5 tipi di ruoli: Amministratore, Editore, Autore, Collaboratore e Sottoscrittore.

L’Amministratore è l’unico che ha il controllo totale del sito, può cambiare tema grafico, aggiungere widget, aggiungere o cancellare utenti, installare e rimuovere plugin, insomma ha il controllo completo della piattaforma. Da quello che puoi capire quindi è opportuno limitare il numero di amministratori al minimo necessario e alle persone di fiducia.

L’Editore invece può creare e pubblicare tutti gli articoli e le pagine presenti sul sito, può moderare i commenti. In sostanza può gestire sia i suoi articoli che quelli degli altri utenti.

L’Autore ha dei ruoli più limitati rispetto all’editore infatti può pubblicare e modificare solo i propri articoli.

Il Contributore ha permessi ancora più limitati e questo è il ruolo perfetto per gli autori di articoli occasionali. Infatti, questo tipo di utente, può creare e modificare i propri articoli ma non può pubblicarli perché dovranno essere prima revisionati e approvati da un Amministratore o da un Editore.

Infine abbiamo il Sottoscrittore che non può fare alcuna modifica sul sito. Riceverà semplicemente notifiche quando verranno pubblicati nuovi articoli.

Gli utenti, per accedere al pannello di controllo, dovranno collegarsi all’indirizzo nomedeltuosito.it/wp-admin.

La gestione degli utenti è molto semplice e ti consigliamo di utilizzarla per coinvolgere altre persone nella realizzazione di articoli sul tuo blog.

Commenti

Per qualsiasi dubbio o domanda, scrivi un commento qui sotto.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.