Installare WordPress in locale

In questo tutorial vediamo come installare WordPress in locale per poter costruire il tuo sito su computer prima di acquistare un hosting per WordPress. Ti diciamo subito che questo passaggio non è obbligatorio infatti puoi lavorare su WordPress direttamente online.

Se invece vuoi costruire il tuo sito offline prima di acquistare il dominio e lo spazio web allora grazie a questo tutorial saprai come fare. Per poter far girare WordPress sul tuo computer dobbiamo prima di tutto installare un server virtuale e questo lo faremo utilizzando un piccolo software chiamato LocalWP. Questo programma gratuito è disponibile sia per MAC che per WINDOWS ed è reperibile all’indirizzo www.localwp.com.

Collegati quindi a LocalWp.com e clicca in alto il pulsante Download. Puoi scegliere di scaricare la versione per Mac, per Windows o per Linux. Dopo aver compilato tutti i campi richiesti clicca sul pulsante Get it now.

Scaricato il file d’installazione devi semplicemente installarlo sul tuo computer e lanciare il software. Procedi cliccando il pulsante Create a new site e inserisci il nome del sito. Clicca poi su Continue.

Nella schermata successiva scegli la prima opzione e continua cliccando e prosegui allo step successivo. Perfetto, adesso devi inserire le credenziale che ti serviranno per accedere al pannello di controllo di WordPress. Nel campo WordPress Username inserisci il tuo nome, scegli poi una Password e inserisci anche la tua email. Ti ricordiamo che questi dati puoi successivamente modificarli nel pannello di controllo di WordPress. Fatto questo procedi cliccando su Add Site.

Installare WordPress in locale

Adesso devi semplicemente attendere qualche secondo per permettere al software di installare WordPress in locale. Ad installazione conclusa potrai vedere in alto a sinistra un pallino verde che indica che il sito è attivo.

Grazie a questo software puoi creare più installazioni di WordPress e per farlo ti basta cliccare il pulsante + in basso a sinistra. Una caratteristica molto interessante di LocalWP è il fatto di poter condividere il sito che stai costruendo sul tuo computer abilitando il Live Link. In questo modo potrai inviare il link ad un tuo amico o collega per condividere con lui il sito che stai realizzando.

Adesso per visualizzare il sito ti basta cliccare sul pulsante View Site e si aprirà direttamente il browser. Qui prima di tutto puoi notare come si presenta WordPress alla prima installazione. Nella barra degli indirizzi invece puoi vedere il nome del tuo sito appena creato (nomesito.local).

Installare WordPress in locale

Per entrare nel pannello di controllo di WordPress ti basta cliccare sul pulsante Admin e inserire l’username e la password che hai scelto in fase di installazione.

Il pannello di controllo di WordPress si presenterà in inglese. Per modificare la lingua, vai su Settings > General e nel campo Site Language scegli la lingua italiana e clicca su Salva le modifiche. A questo punto sei pronto per realizzare il tuo sito offline senza la necessità di registrare un dominio e uno spazio web.

Naturalmente quando terminerai il progetto avrai la possibilità di trasferire tutto online e questi passaggi li vedremo nel tutorial come trasferire WordPress da locale a remoto.

Commenti

Per qualsiasi dubbio o domanda, scrivi un commento qui sotto.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.