Trasferire un sito WordPress da locale a remoto

In questo tutorial vediamo come trasferire un’installazione di WordPress da locale a remoto. Nei primi video ti abbiamo spiegato come installare WordPress sul tuo computer. In questo tutorial invece ti facciamo vedere come puoi trasferire il tuo progetto sul tuo hosting online.

Questa operazione è possibile farla sia manualmente e sia attraverso l’installazione di un plugin. In questo tutorial ti spieghiamo il metodo più semplice ovvero utilizzando il plugin All in one WP Migration. Il primo passo da seguire è quello di installare WordPress sul tuo Hosting. Adesso devi installare il plugin All in one WP Migration in entrambe le installazioni.

Clicca questo pulsante se decidi di acquistare un pacchetto SiteGround.

Grazie mille

Quindi portati su Plugin > Aggiungi nuovo e nel box di ricerca scrivi All in one WP Migration. Una volta trovato clicca su Installa ora e successivamente su Attiva.

A questo punto dalla tua installazione in locale, dal menu di WordPress vai su All in one WP Migration e clicca su Esporta e clicca su Esporta su > File. Dopo alcuni secondi scaricherai un file che devi importare nell’installazione di WordPress su hosting. La dimensione massima che il plugin ti permette di scaricare gratuitamente è di 500mb. Stai tranquillo perchè è difficile che si raggiungano queste dimensioni.

Plugin All in one WP Migration

Dopo aver scaricato il file dalla tua installazione in locale ora devi semplicemente importarlo nel tuo WordPress su hosting. Collegati quindi al pannello di controllo, installa il plugin All in one WP Migration e questa volta devi cliccare su Importa. Scegli il file che hai appena esportato e procedi con l’importazione.

Plugin All in one WP Migration

Fatto questo ora potrai vedere tutte le modifiche fatte sul tuo WordPress in locale direttamente nella installazione su hosting. Come ti dicevamo trasferire WordPress da locale a remoto può avvenire anche manualmente ma questa è una procedura più complessa. Ti consigliamo invece di usare questo semplicissimo plugin.

Commenti

Per qualsiasi dubbio o domanda, scrivi un commento qui sotto.

5 commenti su “Trasferire un sito WordPress da locale a remoto”

  1. Ciao, ho un dubbio:
    se utilizzo il programma http://www.localwp.com per lavorare off-line, il dominio che vado a creare resterà bloccato fino a quando non scaricherò wordpress con sitegroud? e quindi solamente in quel momento vado a pagare la commissione al sito e nessuno può portarmi via il nome nel frattempo?
    grazie mille.

    Rispondi
  2. Ho installato localwp e per i primi giorni nessun problema. Poi ad un tratto mi è comparso un erroe di tunneling ed in praica ho capito che dovevo acquistare un diverso pacchetto. Ciò significa che per funzionare prima o poi dovremo mettere le mami al portafogli?

    Rispondi
    • A noi risulta che LocalWp è gratuito e nessun utente, fino ad ora, ha avuto questo tipo di problema. Forse ti riferisci a All in one WP Migration?

      Rispondi
  3. Sono folgorato dalla semplicità con cui ora è possibile creare infiniti siti web usando un software. Io mi ricordo che usavo xamp poi wamp xampp bitnami spero sia solo un triste ricordo anche per fare i multisite con wordpress

    Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.