Schemi colore e stili avanzati

In questo tutorial vediamo come personalizzare i colori del tema e utilizzare gli stili avanzati. Portati su Enfold child > Stile generale. Alla voce Selezionare uno schema colore predefinito puoi scegliere la combinazione di colori predefiniti che propone il tema. Enfold mette a disposizione schemi colori diversi tra loro che puoi personalizzare ulteriormente. Per farti un esempio, scegliamo lo schema Bright Blue.

Schemi colore Enfold

In basso ti comparirà il pannello di gestione diviso in diversi sotto menu. In Logo Area, ovvero la parte superiore del sito, puoi personalizzare i colori dello sfondo, dei caratteri, dei link, ecc. Volendo puoi anche inserire, come sfondo della testata, un’immagine da scegliere alla voce Immagine di sfondo.

Clicca questo pulsante se decidi di acquistare il Tema Enfold.

Grazie mille

Entrando negli altri sotto menu hai la possibilità di personalizzare tutte le sezioni del sito, dai colori dello sfondo ai caratteri, mentre nell’ultima voce Fonts scegliere la tipologia di carattere per i titoli oppure per i contenuti.

Schemi colore Enfold

Ti consigliamo di selezionare un font “più particolare” per i titoli e un carattere “più leggibile” per i contenuti. Infatti Enfold ti mette a disposizione una vasta gamma di fonts per i titoli e una lista più limitata per il contenuto. A te la scelta!

Riepilogando, dal pannello di gestione Stile generale puoi scegliere uno schema colore predefinito oppure crearti uno schema personalizzato in base alle tue esigenze. Ora passiamo alla sezione Stile Avanzato dove sarà possibile selezionare singolarmente i diversi elementi e cambiare il loro stile.

Schemi colore Enfold

Dal menu a tendina puoi selezionare i singoli elementi e personalizzare colore, tipologia di font, ecc. Ad esempio, selezionando il TAG H1 puoi cambiare colore del font, dimensione, ecc, e applicare queste modifiche alle sezioni desiderate.

Schemi colore Enfold

Il nostro consiglio è di modificare solo il menu Stile Generale, che abbiamo visto prima, dal quale personalizzare il tutto con più facilità. Siamo pronti ora a passare al tutorial successivo dove andremo a vedere come gestire il menu principale e l’intestazione del nostro tema.

Commenti

Per qualsiasi dubbio o domanda, scrivi un commento qui sotto.